Area riservata

Sublussazione vertebrale

Il sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) è responsabile della comunicazione
 con e fra ogni cellula, tessuto, organo e sistema del corpo. Questa comunicazione è possibile grazie al network neurologico spinale. Questa vasta rete di comunicazione è responsabile di ogni funzione nel corpo e determina sia la salute che la mancanza di salute (malattia).

Il sistema nervoso centrale è così importante da essere l’unico organo del corpo ad essere completamente protetto da ossa (cranio e colonna vertebrale).

Tuttavia, nonostante questa innata protezione, il nostro sistema nervoso centrale può essere soggetto a qualche tipo di interferenza, lesione o disturbo. Questa interferenza nel sistema nervoso viene definita dai chiropratici, Sublussazione Vertebrale.


Le caratteristiche specifiche della Sublussazione Vertebrale sono la tensione e/ o il disallineamento associati al sistema nervoso

1. tensione nei tessuti molli (muscoli e tendini) che avvolgono le vertebre o la zona cranio-sacrale

2. disallineamento delle vertebre e articolazioni.

 

CAUSE DELLA SUBLUSSAZIONE

La sublussazione vertebrale è un’entità subdola e la maggior parte delle volte si presenta in assenza di sintomi o con sintomi poco evidenti. Questo è il motivo per cui, quando le persone iniziano a manifestare disturbi, in realtà il processo di degenerazione della sublussazione è già avanzato. La prima causa di sublussazione nella vita di una persona nella maggior parte dei casi è il processo di nascita, anche quelli che vengono definiti parti naturali, nascondono delle insidie per il delicato sistema nervoso del nascituro

Per identificare le cause della Sublussazione Vertebrale facciamo riferimento alla Triade della Salute:
le cause posso essere di natura
fisica (nascita, cadute, botte, incidenti, posture scorrette), chimico-metabolica (dieta, inquinamento, medicinali) e mentale-emozionale (stress, dispiaceri, emozioni forti).

 

CONSEGUENZE DELLA SUBLUSSAZIONE VERTEBRALE

  • Causa disagio e dolore e accelera il processo di invecchiamento
  • Influisce su organi, tessuti, ghiandole, muscoli, articolazioni e dischi
  • Mette tensione sul cervello e sulle meningi
  • Causa la perdita di comunicazione fra il cervello e il corpo
  • E’ molto spesso la causa di altri problemi di salute e di disagio psicologico (attacchi di panico, ansia, depressione)
  • Riduce la vitalità, l’energia e le difese dell’organismo contro le malattie
  • E’ spesso più difficile da correggere se trascurata
  • Influenza la pressione sanguigna e il sistema circolatorio
  • Compromette la capacità dell’organismo di adattarsi all’ambiente
  • Produce cambiamenti degenerativi in tutto il corpo

 

L’IDENTIFICAZIONE E LA CORREZIONE DELLA SUBLUSSAZIONE VERTEBRALE SONO L’OBIETTIVO PRIMARIO DEL LAVORO DEL CHIROPRATICO

Pubblicato in data 23/11/2016



Ti potrebbe interessare...

La storia della Chiropratica

La storia della Chiropratica
approccio vitalistico, guarire naturalmente, interventi chirurgici, funzionamento sistema nervoso, D. D. Palmer, Lilliard